Storia dello Scautismo

Il movimento scout nasce grazie all'idea di Sir Robert Baden-Powell (nome abbreviato), un ex Generale dell'Esercito Inglese, che sperimenta alcune sue idee sull'educazione dei ragazzi. È così che, nel 1907, inizia a Brownsea la grande avventura che ancora continua: è proprio nell'isola inglese che B.P. (così viene chiamato da tutti gli scout del mondo) fa il primo campo della storia, con 20 ragazzi. Negli anni lo scautismo si espande in tutto il mondo e anche in Italia.

Date importanti per lo scautismo in Italia:

22 febbraio 1857: a Londra nasce Baden-Powell
1876: B.P. inizia la sua carriera militare
1900 - Sudafrica: Liberazione di Mafeking dall'esercito Boero, dopo 217 giorni di assedio. B.P. diviene eroe nazionale, nonché maggior generale
1907: primo campo sull'isola di Brownsea, con 20 ragazzi
1908: B.P. riscrive il suo manuale "Aids to Scouting", dapprima utilizzato da educatori adulti, in una versione più adatta ai giovani: "Scouting for Boys" (Scautismo per ragazzi)
1910: B.P. viene a conoscenza di un gruppo di ragazze, che si autodefiniscono "Girl-Scout". Decide, così, di fondare un movimento parallelo: il Guidismo, che affiderà, dapprima, alla sorella Agnes, quindi alla moglie

1912: Baden Powell e Olave Soames si sposano; sono natu tutti e due il 22 febbraio e, per il loro matrimonio, ogni scout e ogni guida d'Inghilterra dona loro un penny, per poter acquistare un'automobile
1913: nasce il CNGEI - Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani
1916: nasce l'ASCI - Associazione Scout Cattolici Italiani
1920 - Olympia (Londra): primo Jamboree mondiale
1927: per ordine di Mussolini, tutte le associazioni sono costrette a chiudere. Molti gruppi scout, però, continuano a riunirsi segretamente, dando il via ad un periodo denominato "Giungla Silente". I due gruppi clandestini più famosi furono le "Aquile Randagie" a Milano e il "Lupercale" a Roma
1943: nasce l'AGI - Associazione Guide Italiane
1944: cade il Regime in Italia. I gruppi scout si riformano e riprendono le loro attività
1954: nasce il MASCI - Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani
1974: l'ASCI e l'AGI si uniscono per formare l'AGESCI. Alcuni, non d'accordo, formano l'FSE - Federazione dello Scoutismo Europeo
1986: l'AGESCI e il CNGEI creano la FIS - Federazione Italiana dello Scoutismo, che è riconosciuta a livello mondiale
2004: l'AGESCI compie 30 anni e celebra l'evento con una memorabile udienza generale in Piazza San Pietro a Roma, in presenza del Santo Padre Giovanni Paolo II
2007: 100 anni dalla fondazione dello Scoutismo!

Il fondatore del Movimento Scout:

Sir Robert Stephenson Smyth Lord Baden-Powell,

Primo Barone Baden-Powell di Gilwell

(da tutti gli scout è comunemente chiamato "B.P.")

Ultima modifica il Giovedì, 04 Giugno 2015 12:28

Altro in questa categoria:

Torna su